Non fatevi ingannare: Assad non è amico delle minoranze cristiane della Siria

Le Voci della Libertà

bassel Il martire cristiano Bassel Shehadeh. “Come posso abbandonare la Rivoluzione e seguire il mio futuro; che cos’è ‘il futuro’ senza la Patria Libera?”

SCRITTO DA BAHNAN YAMIN, SAMIRA MOUBAYED, MIRNA BARQ, GEORGE STIFO, Tradotto da Caterina Coppola

La settimana scorsa, durante un incontro della Commissione per gli Affari Esteri della Camera degli Stati Uniti, il membro del congresso Dana Rohrabacher ha affermato che il regime di Assad fosse “il protettore dei cristiani” in Siria.

Come cristiani siriani, cresciuti in Siria, non siamo affatto d’accordo. Centinaia di cristiani innocenti che cercavano la libertà sono stati torturati a morte nelle carceri di Assad o uccisi dai suoi brutali banditi – incluso l’attivista Bassel Shehadeh, ucciso in una protesta, poi ucciso spiritualmente perché le forze di Assad impedirono ai suoi amici di andare in chiesa a pregare per la sua anima. L’avvocato per i diritti umani Khalil Maatouk è stato detenuto nelle…

View original post 963 more words

Advertisements
Posted in Uncategorized | Leave a comment

Hello world!

Welcome to WordPress.com! This is your very first post. Click the Edit link to modify or delete it, or start a new post. If you like, use this post to tell readers why you started this blog and what you plan to do with it.

Happy blogging!

Posted in Uncategorized | 1 Comment